Linus (Matteo B. Bianchi)

Publié le lunedì  12 marzo 2012
Mis à jour le giovedì  15 marzo 2012

Patrik Ourednik, Europeana

Matteo B. Bianchi

Linus, 1 febbraio 2006

Immaginate di riassumere un intero secolo in 150 pagine: storia, cultura, scienza, guerre, cifre, personaggi… Impossibile? Più o meno. L’autore ceco Patrik Ourednik in questo breve (saggio? romanzo? pastiche?) ci riesce perfettamente. Descrivere questo libro è arduo, perché si tratta di una sorta di narrazione ininterrotta nella quale vengono mischiati eventi storici e aneddoti quotidiani, slogan politici e rivoluzioni sessuali, vicende anonime e questioni di Stato. Un flusso continuo di dati e storie che si accalcano uno sull’altro, spesso con dissacrante ironia. Un po’ come se un vostro anziano parente decidesse di raccontarvi il secolo precedente per come se lo ricorda lui. E in un solo pomeriggio. Un curioso caso letterario, tradotto in oltre venti Paesi e bestseller dell’anno nella Repubblica Ceca, pubblicato ora da una casa editrice palermitana.